Vaccini: Tra Bufale, Fake News e Verità

Vaccini: Alcune Domande

I vaccini sono uno dei temi più caldi e attuali trattati dalla politica, dai genitori (no vax o pro vax che siano), nei salotti televisivi e anche sui giornali. Ma vediamo di fare un po’ di chiarezza a riguardo visto che sui cosiddetti normali canali dove veicolano le notizie si punta principalmente a creare scompiglio, fare polemica e a non creare vera informazione. Un giorno si e l’altro pure ci vengono propinate vere e proprie epidemie della peggior specie quando in realtà si tratta solo di solo casi isolati. Ma perché crediamo a tutto quello che ci raccontano senza andare a verificare? Non è ora di darsi una bella svegliata e vedere la Realtà dei fatti?

Iniziamo con il concetto di vaccino, se qualcuno se l’è dimenticato la vaccinazione è la somministrazione dell’agente (batterio, virus o tossina) che causa una particolare malattia in modo tale che sarà poi il corpo stesso a preparare una risposta immunitaria (anticorpi) adeguata che lo proteggerà dall’attacco del patogeno verso cui è stato vaccinato. Se questa è la vaccinazione il vaccino consiste nel preparato che si va ad inoculare nel corpo. Quindi di per sé il corpo umano è una macchina perfetta che tramite i suoi anticorpi e il sistema immunitario è efficiente e capace di rilevare i batteri e virus nocivi e di abbatterli ripristinando l’equilibrio perfetto al suo interno. Questo è ancora più valido nel caso specifico dei bambini e dei neonati, infatti il nutrimento del latte materno influisce sul corretto sviluppo del sistema immunitario oltre che per la loro crescita e per un corretto sviluppo.

Quindi perché vaccinare i bambini in così tenere età? E la domanda che nessuno si pone: cosa contengono i vaccini di oggi?
Naturalmente in televisione e sui giornali non ne parlano e se qualcuno osa parlarne viene additato come complottista, ma i dati ci sono e sono tanti e reali e ora li analizziamo uno per uno. I vaccini che vengono inoculati nei corpicini dei nostri figli contengono cari amici le peggiori sostanze tossiche che esistano (1 2 3):

  • Alluminio: metallo altamente tossico presente come Idrossido di Alluminio, la sua intossicazione produce gravi alterazioni all’organismo intero ma soprattutto al Sistema Nervoso Centrale e quello Linfatico;
  • Amminoacidi e Proteine: sono proteine estranee al nostro organismo che vengono estratte da animali (scimmie, mucche e galline) e anche dagli esseri umani (le cellule umane da feti abortiti). Possono portare a malattie autoimmuni come il morbo di Addison, morbo celiaco – sprue (enteropatia glutine-sensibile), malattia di Graves, tiroidite di Hashimoto, la sclerosi multipla, miastenia grave, anemia perniciosa, artrite reattiva, artrite reumatoide, la sindrome di Sjogren e allergie o intolleranze alimentari;
  • Formaldeide o Formalina: è tossica ed è nota per causare il cancro, allergenico oltre che recentemente indicato come sostanza mutagenico;
  • Mercurio (Thimerosal): metallo pesante tra i più tossici e pericolosi conosciuti dell’uomo, non solo blocca la crescita delle sinapsi neuronali quindi in bambini piccoli lo sviluppo neurale del cervello, ma di fatto inverte il processo o lo distrugge;
  • Estratto di lievito/Glutammato Monosodico: lieviti elaborati che possono indurre a shock anafilattico in soggetti allergici a seguito della vaccinazione;
  • Cetiltrimetilammonio Bromuro: composto pericoloso che non dovrebbe mai toccare qualsiasi parte del corpo umano;
  • Acido Salicilico: contenuto in certi vaccini, se introdotto in terreni già acidi può produrre mutazioni e creare reazioni gravi ed indesiderate nel soggetto che prima era sano, generando anche allergie ed asma, è utilizzato per produrre l’aspirina e certi coloranti chimici;
  • DNA: raccolta da bambini abortiti ed è utilizzato come adiuvante nei vaccini;
  • Albumina Sierica Umana: una proteina stabilizzante a base di sangue umano donato da donatori selezionati;
  • Antibiotici: la loro azione, all’interno dei vaccini, è quella di acidificare le cellule e quindi i tessuti nei quali essi vengono in contatto aiutando sicuramente a mutare virus, batteri endogeni e quelli introdotti con la sostanza vaccinale; oltre ad indurre una antibiotico resistenza nei microbi agli antibiotici che il vaccinato “dovrà” per sua ignoranza, utilizzare in futuro.

La prima volta che mi sono resa conto dell’orrore a cui andavano incontro i nostri innocenti bambini, mi sono indignata e arrabbiata moltissimo e mi sono posta molte domande.
E’ possible che tanti genitori decidano inconsapevolmente di far vaccinare i propri figli senza porsi delle domande?
Come è possibile che adesso l’unica guerra è tra genitori no vax e pro vax quando gli unici che dovrebbero poi venire tutelati, i bimbi, non vengono mai menzionati ma solo strumentalizzati?
Perché non è rimasto più nessuno che abbia veramente a cuore la loro VERA salute?
Perché nessuno si scaglia contro questi potenti che si nutrono del sangue dei nostri piccoli? Perché? Perché?
E’ ora di chiamare questi vaccini con il loro vero nome, in quanto queste sostanze sono VELENI e i nostri bambini sono usati come cavie per la loro sperimentazione. Infatti nessuno ne parla mai ma le morti bianche a causa di questi vaccini ce ne sono tante, l’ultima è quella di questa bambina di 2 anni mezzo affetta da malattia rara che a 24 ore dalla somministrazione del vaccino esavalente è deceduta (4).
Io ho deciso di contribuire alla vera informazione in modo tale che si possa arrivare alla libertà di scelta invece che continuare come zombie brancolando nel buio accettando come vero tutto quello che ci propinano i grandi canali di comunicazione.

1.Global Health Security Agenda e Glaxo Smith Kline

Per arrivare a capire come siamo arrivati dall’avere l’obbligo vaccinale per 10 vaccini, un obbligo tra i più alti europei, quando prima le vaccinazioni erano semplicemente 4 bisogna avere un quadro chiaro della situazione.
Quanti di voi è a conoscenza che il 29 settembre 2014 l’Italia ha partecipato al Global Health Security Agenda svoltosi alla Casa Bianca e proprio in quell’occasione il nostro paese fu scelto come guida nei prossimi cinque anni per le strategie e le campagne vaccinali nel mondo. Il nostro Paese, rappresentato dal Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, accompagnata dal Presidente dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) Sergio Pecorelli, ha ricevuto l’incarico sopracitato durante questo Summit in cui erano riuniti 40 Paesi e dove è intervenuto anche il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama (5).
Non so voi ma facendo qualche calcolo l’anno in cui il Decreto Lorenzin è stato approvato ricade esattamente all’interno dei 5 anni in cui l’Italia doveva farsi portavoce di nuovissime strategie vaccinali d’avanguardia……invece testano veleni sui bambini!!

Mi ricordo ancora quando il Ministro Lorenzin ha tirato fuori l’epica baggianata che i batteri saltano!! Vi sembra una cosa sensata da dire?! Noi siamo fatti di batteri, dalla flora intestinale alle mucose, all’interno del corpo umano coabitano miliardi di batteri e fin quando la persona si alimenta correttamente e ha relazioni sane il suo corpo funzionerà in modo efficiente perché come ho detto sopra il corpo umano è la macchina perfetta. Se al contrario si alterano gli equilibri interni del nostro organismo, si introducono sostanza tossiche i vaccini/veleni sono tra questi ma non sono gli unici, il corpo sarà debole e incline ad ammalarsi.

Un altro bel capitolo riguarda la Glaxo Smith Kline che per chi non lo sapesse è una grande azienda farmaceutica internazionale specializzata nella ricerca, sperimentazione e produzione di vaccini. Inoltre, per facilitare la disponibilità dei propri vaccini alle popolazioni più povere del pianeta, GSK ha messo a punto un sistema che prevede prezzi agevolati per i propri vaccini in queste zone, cosciente del particolare valore dell’immunizzazione vaccinale nell’ambito della salute pubblica. GSK è partner dei principali programmi di vaccinazione internazionali, insieme a istituzioni ed enti non governativi come l’Unicef, la Fondazione Bill e Melinda Gates e Save The Children. In poche parole l’80% dei vaccini prodotti da GSK sono destinati ai Paesi in via di sviluppo, la domanda è: lo scopo è quello umanitario?
Ci fanno credere a noi popolo ignorante che i loro scopi sono nobili, ma cari amici non c’è niente di umanitario in quello che fanno questi signori. Il loro Dio è il Denaro e finché il contenuto di quei vaccini è lo stesso di cui ho riportato di sopra non si può parlare di gesti nobili ma di ingiustizie perpetrate su uomini, donne e bambini.
Ma vediamo adesso alcuni dati di questa potente lobby farmaceutica:

  • GSK lavora in Italia nell’area dei vaccini dal 1904 con la creazione dell’Istituto Sclavo a Siena.
  • Ha vari primati a livello mondiale nella scoperta dei vaccini: nel 1969 il primo vaccino anti-rosolia, nel 1976 il primo anti-morbillo termostabile, nel 1986 il primo antiepatite B, nel 1992 il primo antiepatite A e nel 1996 il primo vaccino di associazione antiepatite A e B, oltre a diversi altri vaccini coniugati.
  • In Italia hanno 24 vaccini per tutte la fasce di età ed una quota di mercato del 56%.

In poche parole la Glaxo Smith Kline sperimenta e produce la stragrande maggioranza dei vaccini in Italia dove da qui vengono distribuiti nel resto del mondo. Queste informazioni le ho trovate facili facili sul sito diretto della GSK, quindi fratelli se volete approfondire su come agisce questa grossa multinazionale del farmaco sapete dove andare a cercare.
Inoltre per vostra informazione la GSK nel luglio 2012 è stata condannata per frode sanitaria negli Stati Uniti d’America, accettando di pagare un risarcimento di 3 miliardi di dollari. I fatti di cui è stata accusata vanno dalla promozione illegale di prescrizioni di farmaci da parte dell’azienda, al fatto di non aver riportato correttamente i dati di sicurezza di utilizzo, alla corruzione di medici e alla promozione di medicine per usi non autorizzati. E questo non è l’unico caso in cui è stata citata a giudizio la cara Glaxo Smith Kline!! (6)

Un’investigazione del “The Observer” ha evidenziato come bambini orfani dai tre mesi in sù sono stati utilizzati come vere e proprie cavie nella sperimentazione di farmaci potenzialmente tossici sponsorizzati dalla Glaxo. I bambini per lo più orfani, ospiti all’Incarnation Children’s Centre a New York, nascevano da madri HIV-positive o nel caso contrario gli veniva inoculato l’HIV in modo da poter testare i diversi farmaci per trattare l’HIV (7). Vi rendete conto che questi soggetti se la sono cavata solo con un piccolo scandalo quando hanno sperimentato farmaci potenzialmente letali sui corpi di bambini innocenti!! Hanno violato i loro sacri corpi e le loro sacre vite e hanno rubato la loro innocenza!! E sono ancora liberi in circolazione a lucrare sulla vita dei pargoletti di Dio!!

Quale persona sana di mente e capace di sano giudizio si farebbe anche solo avvicinare da uno di questi? O farebbe avvicinare un solo vaccino prodotto da questi esseri a suo FIGLIO!! Altroché vaccinazione obbligatoria qui si tratta di violazione di diritti e della nostra Costituzione!!

2.Decreto Lorenzin e Stato Attuale

Arriva il 2017 e l’Italia come previsto diventa il paese guida per le campagne vaccinali. L’allora Ministro della Salute Beatrice Lorenzin a seguito di vari incontri con i colossi di Big Pharma (8) darà origine al Decreto Vaccini (dl n. 73/2017), un decreto legge che prevede l’obbligatorietà vaccinale per ben 10 vaccini che diventano vincolanti per l’iscrizione ad asili e servizi per l’infanzia. Inoltre si prevede una sanzione, da 100€ a 500€, per chi non rispetta l’obbligo vaccinale. Si passa quindi da 4 vaccinazioni ad un totale di 10 solo per  contrastare il progressivo calo delle vaccinazioni che ha determinato una copertura vaccinale media nel nostro Paese al di sotto del 95%?

Se avete letto almeno una volta la nostra bellissima Costituzione vedrete che questa manovra non ha niente di costituzionale. In primis:
Art. 32
La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti.
Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana.

Credo che sia molto chiaro che obbligare dei genitori, senza prima informarli adeguatamente circa il contenuto di questi cosiddetti vaccini e sullo scopo o conseguenze che questi hanno, nei corpi dei loro figli è qualcosa che viola i diritti fondamentali sanciti dalla nostra Costituzione. Fratelli il diritto alla salute è inviolabile, non lasciate che ve lo portino via!! E’ scritto nella nostra Costituzione!!

Art. 34
La scuola è aperta a tutti. L’istruzione inferiore, impartita per almeno otto anni, è obbligatoria e gratuita. I capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. La Repubblica rende effettivo questo diritto con borse di studio, assegni alle famiglie ed altre provvidenze, che devono essere attribuite per concorso.

Art. 3
Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. E’ compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

Vedete amici la Costituzione è Giusta, ci dice che tutti i bambini hanno il diritto di andare a scuola perché è un loro diritto inalienabile, se la Lorenzin o altri vi vengono a dire che il vostro pargolo non può andare all’asilo perché non vaccinato rispondetegli che stanno violando diritti fondamentali dell’individuo e che la legge è dalla vostra parte!! Inoltre come potete leggere in teoria la nostra Repubblica dovrebbe rimuovere ogni ostacolo che si frappone alla nostra piena realizzazione, i vaccini cosa sono? Non sono per caso un ostacolo alla piena realizzazione sociale, emotiva e relazionale di quel bambino che verrà escluso dalla scuola o stigmatizzato perché non vaccinato?
Fare rispettate i diritti vostri e dei vostri figli è un vostro DOVERE, se non lo fa ciascuno di noi per noi stessi da chi pretendiamo che vendano rispettati!!

Il culmine si è raggiunto con la proposta di legge dell’attuale governo Movimento 5 Stelle Lega fatta dal Ministro della Sanità Giulia Grillo (M5S) che in campagna elettorale aveva proclamato più volte di essere contraria all’obbligo delle vaccinazioni imposto dal decreto Lorenzin. Tutti coloro che speravano in un cambiamento in positivo sono purtroppo rimasti amareggiati da quello che da qualche mese a questa parte si fa chiamare Governo del Cambiamento perché anche in ambito vaccinale si è rimangiato tutte le promesse fatte prima delle votazioni. Ma vediamo cosa prevede e quanto è peggiorativo il nuovo decreto legge firmato Grillo!!
La maggioranza attualmente al governo, dopo avere promesso una limitazione/esenzione dall’obbligo vaccinale (nel Decreto Milleproroghe), adesso rimanda e alla fine delude le richieste di centinaia di migliaia di genitori e cittadini che pur li avevano votati a marzo scorso, inoltre ci sono molti altri aspetti secondo cui questo disegno di legge è peggiore di quello della Lorenzin:
1) Prima di tutto non ha riferimenti alle fasce di età, quindi sarebbe POTENZIALMENTE applicabile a tutti;
2) Si apre la possibilità di comminare più e più volte la sanzione da 100 a 500 euro: mentre con il decreto Lorenzin la sanzione estingue l’obbligo, il nuovo obbligo sarà episodico e quindi è ipotizzabile che per ogni episodio possa esserci la sanzione;
3) E’ prevista la sospensione della frequenza da qualsiasi tipo di scuola. E la frequenza non è subordinata alla presentazione di documentazione (per cui è valida anche la richiesta di appuntamento), ma è subordinata all’effettiva inoculazione del vaccino;
4) Non contiene neppure limiti riguardo al numero e al tipo dei vaccini.

Se questo significa essere contro all’obbligo vaccinale e fare qualcosa in merito!!

Conclusioni

E’ ora di giungere a delle conclusioni, con queste parole la mia intenzione non era quella di convincere nessuno ma quella di informare e fare riflettere su un tema tanto importante per tutti. La soluzione ideale è quella che prevede la libertà di scelta vaccinale, la possibilità per i genitori di informarsi approfonditamente circa rischi e vantaggi da veri esperti, di farsi idee chiare e di conseguenza vaccinare o meno. Tra l’altro quest’estate è stata fatta una proposta di legge di iniziativa popolare che suggerisce una soluzione di questo tipo con buona pace per tutti (9) Questa iniziativa doveva essere portata in Parlamento per essere discussa a settembre dopo aver raccolto 75.000 firme ma la richiesta è stata rifiutata e dietro c’è sempre lo zampino di Glaxo (10). Violano i nostri diritti in continuazione, il diritto a curarci come desideriamo, il diritto all’istruzione, il diritto di crescere i nostri figli come crediamo opportuno creando questi obblighi e adesso che usando sempre un nostro diritto (art. 71) sancito dalla nostra Costituzione proponiamo una legge anche più valida della loro che rispetta ogni individuo ed più civile e a misura dell’essere umano la respingono semplicemente perché non è nel loro interesse.

Vorrei riportavi le parole dette dal grande medico e premio Nobel per la Medicina Luc Montagnier riguardo i vaccini: “Non siamo contro i vaccini, ma contro l’obbligo vaccinale. Chiediamo vaccini sicuri senza alluminio e glifosato.”(11) E per avere informazioni più approfondite vi invito a visitare il sito, leggere gli articoli e vedere le conferenze di due autorevolissimi scienziati italiani Stefano Montanari e Antonietta Gatti (12).

Stiamo attraversando un periodo molto oscuro della nostra storia e ognuno di noi deve farsi coraggio e lottare per ciò che è Giusto per rendere questo mondo migliore. Ognuno nel suo piccolo deve contribuire con le sue possibilità nel consegnare e costruire un mondo più umano, sensibile, accogliente, pieno d’amore e di pace alle generazioni future perché da soli siamo solo gocce d’acqua ma insieme formiamo un oceano. A voi la scelta…

Con Amore

 

 

Note:
1.Sostanze Contenute nei Vaccini 1
2.Sostanze Contenute nei Vaccini 2
3.Stefano Montanari: il Contenuto dei Vaccini
4.Bimba Morta a Casa del Vaccino
5.Global Health Security Agenda
6.Glaxo e Controversa Politica Commerciale
7.Glaxo e Sperimentazione su Bambini
8.Rapporti tra Lorenzin e Big Pharma
9.Legge di Iniziativa Popolare per Libertà di Scelta
10.Glaxo:le Conferenze in Parlamento
11.Luc Montagnier e Henri Joyeux
12.Stefano Montanari: Sito

Per approfondire:
Marcello Pamio – La Strategia della Creazione di Malati

, , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*